Polpettone ripieno ai carciofi

Ingredienti
- 500gr di carne macinata di vitello
- 200 gr di prosciutto cotto in una sola fetta
- Alcune fette di pane bianco raffermo (ammollate nel latte)
- 2 uova
- 100 gr di parmigiano grattugiato
- 2 spicchi d'aglio
- una manciata di prezzemolo tritato
- sale, pepe, noce moscata q.b.
- 4 carciofi romani
- Olio per rosolare

Procedimento
Togliete le foglie esterne ai carciofi, tagliate le punte e divideteli a metà. Immergeteli in acqua e limone, quindi sgocciolateli e tagliateli a spicchi sottili.
Mettete i carciofi in una padella antiaderente con un filo di olio, l’aglio ( che toglierete) e un pizzico di sale, e fateli cuocere a fiamma vivace per una ventina di minuti o fino a quando saranno teneri e leggermente dorati. Poi fateli raffreddare.

Mettete  nel mixer la carne macinata, metà del prosciutto, una parte dei carciofi, il pane ben strizzato, il formaggio grattugiato, le uova, l’aglio, il prezzemolo, sale, pepe e noce moscata q.b. Frullate tutti gli ingredienti  per pochi minuti affinché risultano ben amalgamati tra di loro.
Mettete il composto in una terrina e aggiungete il resto del prosciutto tagliato a cubetti e mescolate bene. Il composto deve risultare compatto e morbido.

Prendete della carta da forno, rovesciatevi sopra il composto, allargatelo e adagiate al centro il resto dei carciofi. Con l’aiuto della carta da forno arrotolate la carne dando la tipica forma affusolata del polpettone. Sigillate bene i bordi  chiudetelo nella carta come se fosse una caramella. Disponetelo sulla teglia del forno e cuocete in forno già caldo a 200 gradi per 45/60 minuti. A metà cottura giratelo affinché risulti ben rosolato da tutte le parti.

Accompagnate il polpettone con delle patate al rosmarino  e un’insalata fresca di stagione.