Torta tatin alle pesche noci

Per la prima domenica di agosto vi propongo una torta di facile esecuzione, basta solo qualche accorgimento.

 

Mi piacciono particolarmente le tatin perché sono semplici, gustose e facili. Di solito la tatin la faccio con le arance, ma, in questi giorni, avendo ricevuto molte pesche noci, ho pensato di realizzare questa torta .

 

Ingredienti

- 1 confezione di pasta sfoglia rotonda

- 8/10 pesche noci mature e sode

- 130 gr di zucchero

- 30 gr di burro

- 1 teglia rotonda per crostata antiaderente di 22 cm.

 Preriscaldare il forno a 200°.

 

Mettete nella teglia 80 gr di zucchero e fatelo caramellare in forno: appena prende il colore, unite il burro e fatelo sciogliere. Togliete dal forno la teglia. Nel frattempo lavate e asciugate le pesche noci e tagliatele a fette. Disponete le fette di pesche noci nella teglia a cerchi concentrici (vedi foto). Cospargete le pesche con un po’ di zucchero. Stendete ora la pasta sfoglia sulle pesche noci e ripiegate i bordi verso l’interno della teglia. Spennellate la sfoglia con un po’ di burro fuso, bucherellate la sfoglia con la forchetta  e cospargetela con lo zucchero rimasto.

Infornate la torta nel terzo inferiore del forno caldo a 200° per circa 35’.

La torta è pronta quando la sfoglia è ben dorata..

Togliete la tatin dal forno, lasciatela intiepidire per circa 5’ 

Ora adagiate un piatto  da portata  rotondo sulla teglia (il piatto da portata deve essere più grande della teglia)  rovesciate la torta. Ecco il risultato. Gustate la torta tiepida. È davvero gustosa!

 

Buon Appetito!