Cenni storici sulla nascita del centro

Il Centro Presenza è una struttura voluta dalla Parrocchia per essere una Presenza cristiana a Sud di Mendrisio
La costruzione iniziò nel l981:  il progetto ebbe un iter lungo e talvolta difficile.
Don Vittorino Piffaretti ereditò da Mons. Franco Biffi il dossier "Chiesa Sud", al momento del suo arrivo quale parroco a Mendrisio, il 14 giugno 1969.

L'idea di un segno di presenza cristiana nella parte sud del nostro Borgo risale agli anni l950.
A quel momento Mendrisio iniziava ad espandersi verso sud e, già allora, Mons. Giovanni Snider avrebbe voluto realizzarvi una cappella.
Il progetto prende forma a partire dal 1969 grazie ad un lascito di un terreno da parte della Confraternita del Santissimo Sacramento sotto l’impulso dell’allora Arciprete don Franco Biffi.


Nel 1977 su proposta dell’allora Arciprete don Vittorino Piffaretti viene creata la Fondazione Presenza Sud.
Nel 1981 si apre il cantiere e nel 1983 viene realizzato il centro su progetto dell’architetto Edy Radaelli.
Il 23 settembre 1983, il Vescovo di Lugano Mons. Ernesto Togni, benedice l’altare della Chiesa e il giorno seguente ha luogo l’inaugurazione ufficiale.

 
  
Dal l983 al l987 direttore del Centro è stato don Claudio Laim: dal l987 a oggi è don Gianfranco Quadranti (tel. 091.646.68.21).