Preparazione ai Sacramenti

I Sacramenti sono gesti della Fede e non di superstizione. Per ogni Sacramento viene richiesta la disponibilità a un’adeguata preparazione e il colloquio con i sacerdoti responsabili.

Battesimo

La famiglia si annuncia al parroco almeno un paio di mesi prima e fissa il colloquio in famiglia.
I Battesimi vengono celebrati in chiesa parrocchiale, di norma la domenica (chiesa madre col battistero).

 

Prima Comunione

I sacerdoti, suor Franca e le catechiste mettono una cura particolare nel cammino di due anni in preparazione dei bambini alla festa del Perdono (terza elementare) e alla Prima Comunione (quarta elementare), nel quale si cerca di coinvolgere anche i genitori e le famiglie alla riscoperta della fede, della vita comunitaria e dell’Eucaristia, proponendo la liturgia della Parola separata per i bambini e una S.Messa mensile animata dai ragazzi. Gli incontri di catechesi per i bambini avvengono a Presenza Sud.
Per consultare il calendario cliccare sul link.

Cresima

Anche la preparazione alla Cresima dei nostri ragazzi richiede energia e speranza: si cerca di rimettere in cammino i genitori e di aiutare gli adolescenti ad aprirsi alla vita della comunità, perché tutto non si concluda il giorno della Cresima. Il cammino di preparazione alla Cresima si svolge sull’arco di un anno (quarta media) con incontri settimanali guidati dal vicario e dalle catechiste.

Matrimonio

Da trent’anni la Diocesi ha disposto per i fidanzati che chiedono il Sacramento del matrimonio un cammino di preparazione costituito dai “corsi” vicariali. Si chiede ai futuri sposi di partecipare a un corso di 6 serate per approfondire la loro scelta e riflettere sul senso del sacramento del matrimonio cristiano e sugli impegni che si assumono. Le serate vengono guidate da alcune coppie e da due sacerdoti della Pastorale famigliare.
Lungo l’anno sono previsti tre corsi (inverno-primavera-autunno) che per il Mendrisiotto si svolgono a Mendrisio, al Centro Presenza Sud.
I fidanzati devono contattare il parroco, almeno 6 mesi prima del matrimonio, per il primo colloquio in cui vengono iscritti alle serate.