Bottega del Mondo

La Bottega  del Mondo (BdM) di Mendrisio  venne aperta nel mese di dicembre del 1997.

L’idea fu lanciata dal Reverendo Arciprete don Angelo Crivelli che propose di collocare il negozio negli spazi dell’edificio di via Croci 6, di proprietà della Parrocchia di Mendrisio, (adiacente alla sede dell’Associazione Medaglia Miracolosa). L’avventura, iniziata con alcune volontarie, continua tuttora, grazie all’impegno di tredici collaboratrici che si avvicendano nell’apertura e nella gestione del negozio.

La BdM di Mendrisio fa parte dell’associazione Botteghe del Mondo della Svizzera italiana, che raggruppa sedici botteghe accomunate dallo scopo di promuovere il commercio equosolidale, attraverso la vendita di prodotti provenienti da popolazioni svantaggiate. I produttori dei vari paesi  vengono sostenuti tecnicamente e finanziariamente; nel contempo si promuovono pure progetti educativi e sanitari.

Il cliente che acquista alla BdM può scegliere prodotti che rispettano la natura e, parallelamente, promuove il diritto a un lavoro dignitoso; inoltre può conoscere la storia che sta dietro ad ogni manufatto.
Nella nostra bottega si trovano svariate proposte alimentari e oggetti di artigianato di numerosi paesi del sud del mondo. Acquistare alla BdM significa migliorare le condizioni di vita di popolazioni svantaggiate.

chiuso

[

mese di luglio mercoledì: 9h00 - 11h00
  sabato: 9h00-11h00
mese di agosto drisio.org/home/index.php?menuid=bottegamondo">maggiori informazioni]


  © 2010 - 2017 by Parrocchia Cattolica dei Santi Cosma e Damiano, Mendrisio - Svizzera