Presenza Sud

Cenni storici

Il Centro Presenza è una struttura voluta dalla Parrocchia per essere una Presenza cristiana a Sud di Mendrisio (Via Manzoni 15). Luogo di catechesi, di attività pastorali, culturali e concerti.
Mette a disposizione alcune sale a prezzo modico.
Il centro lavora per la Parrocchia ed è aperto alle attività vicariali.
Vi è sempre presente un sacerdote (tel. 091.646.68.21) e una comunità di Suore (091. 646.69.20).

Il progetto prende forma a partire dal 1969 grazie ad un lascito di un terreno da parte della Confraternita del Santissimo Sacramento sotto l’impulso dell’allora Arciprete don Franco Biffi.
Nel 1977 su proposta dell’allora Arciprete don Vittorino Piffaretti viene creata la Fondazione Presenza Sud.
Nel 1981 si apre il cantiere e nel 1983 viene realizzato il centro su progetto dell’architetto Edy Radaelli.
Il 23 settembre 1983, il Vescovo di Lugano Mons. Ernesto Togni, benedice l’altare della Chiesa e il giorno seguente ha luogo l’inaugurazione ufficiale.

 

Interno

Il centro si compone di una grande sala multiuso (salone Wintherhalter) dotata di un’altare che, accanto alle reliquie di alcuni santi, contiene pure un sasso estratto dalla tomba di San Pietro a Roma.

Dietro l’altare maggiore sta una bella vetrata di Fra Roberto Pasotti
Al suo interno troviamo anche una Madonna quattrocentesca collocata fino ad un decennio fa nella Chiesa Parrocchiale e proveniente dall’antica Chiesa romanica.
Si tratta di un raro esemplare nella regione di scultura linea policroma.